D.L: "IO HO L'ENDOMETRIOSI"


Salve... il mio nome non è importante... in quanto è solo una goccia in mezzo ad un oceano pieno di altri nomi, di altre storie, di altri vissuti... e non è importante forse anche perché ancora oggi,nel 2013 una donna malata,deve vergognarsi di urlare al mondo "Aiuto... sto male... IO HO L'ENDOMETRIOSI". In realtà nemmeno i medici sanno ancora bene cosa sia... La mia storia è forse strana... per la salute non ho mai avuto grossi problemi, il mio primo ciclo tra la prima e la seconda media... doloroso, abbondante... molto... ma per una FORTE come me, era poco male, non mi avrebbero di certo potuto fermare 6 giorni al mese, avevo altro a cui pensare... altro a cui badare... una madre malata... la mia... avrei dato la vita per lei...! Stava male si... da sempre... ma io non lo capivo... pensavo che la colpa fosse mia... invece no... non era colpa di nessuno... solo della malattia... Avevo 18 anni quando si ammalò anche nel fisico, CARCINOMA al seno... la battaglia fu dura... ma la vincemmo... gli anni passavano... io soffrivo... ma non nel fisico... la mia sofferenza era nel cuore... nell'animo, ma me la portavo dentro fin da bambina! Nel frattempo mi sposo, prendere una botta in testa prima, sarebbe stata la mia salvezza... purtroppo le cose devono accadere... questa un'altra parentesi della mia vita terribile... poche parole... BOTTE, DROGA... VIOLENZE... e tutto ciò che queste cose portano con loro... Ma io non mollo... perché sono una FORTE io... sempre stata... vado avanti a lottare come sempre.... Passa un po' di tempo... altro dramma... mia madre di nuovo... recidiva tumorale... questa volta partita dalle ovaie e zona pelvica... lottiamo... ma troppo tardi... troppo tardi... ci vuole fortuna nella vita... incontrare un professore che si accorga... che magari quel giorno abbia voglia di lavorare..di ascoltare... non è mica per tutti... Il tumore la divora velocemente, anche se a me sembrava che il tempo si fosse fermato e contemporaneamente che mi sfuggisse dalle mani... ma io sono sempre lì... FORTE... lei MUORE... e parte... gran parte di me, se ne va via con lei... Ma io sono FORTE e vado avanti... A due mesi dalla sua perdita, ebbi uno strano ciclo mestruale... ma io all'inizio non ci feci caso... troppo abbondante... ma non importa... troppi dolori... strani... ma non importa... Al 5 giorno il ciclo non si fermò e si unirono ad esso dei dolori lancinanti, tali da non permettermi di alzare i piedi da terra... ma io dovevo lavorare... li trascinavo... mi trascinavo... curva... ma dovevo lavorare... Non era un semplice ciclo ma un'emorragia interna, così mi disse il pronto soccorso al 12esimo giorno quando crollai... ero piena dentro di sangue... grumi... Ma io sono FORTE... volete che un'emorragia interna mi fermi? Non penso proprio... Prima operazione fatta dopo qualche mese, perché il dottore disse che urgevano dei mesi di menopausa forzata per ripristinare l'emoglobina bassissima, tale da non permettermi di andare sotto ai ferri subito... urgeva questa menopausa anche perché ero piena dentro di fibromi... tanti... non si potevano contare dalla visita fatta. La mia esperienza con la menopausa? 30 chili nel giro di 3 mesi... nausee... giramenti di testa... perdita di capelli... tachicardie... apnee notturne... tiroidite e poi arrivò anche l'insonnia... e non solo... Ma io ho tenuto duro... operata in laparotomia nel 2008... Uscita viva per miracolo dalla sala operatoria... ma non mi è stato nemmeno comunicato ufficialmente... Diagnosi: fibromi uterini multipli, n°8. Il post operatorio? Duro molto duro... e... non ero momentaneamente pronta a tornare quella di prima SUBITO... come mi veniva richiesto dal datore di lavoro... ma a loro non interessa... a nessuno interessa... stringo i denti per quasi 9 mesi... alla fine mi licenzio... avevo dato l'anima in quel posto di lavoro... e ci dovevo rinunciare così... ma la salute al primo posto... penso... mi rimetterò e troverò di meglio... sono FORTE io... Passa meno di un anno... iniziano degli strani dolori quotidiani... mai avuti prima, un mix tra dolori mestruali, cistite... ma senza bruciore alla minzione... inizia anche un po' di stanchezza e iniziano i guai e conosco la vera ignoranza in campo medico... Cambio ginecologi... molti... troppi... nessuno capisce... nessuno vede... tranne fibromi... Seconda operazione 2010 diagnosi: 3 polipi endometriali... nulla di grave... nulla di che... peccato che a nemmeno di due settimane dall'operazione i polipi ricominciano a crescere... troppo veloce... strano... Molto strano... progesterone... tanto progesterone... Non sanno come sia possibile... cosa sia... una cosa è certa... sei obesa... perdi peso e starai bene... non mangiare... e starai bene... peccato che lo facessi già... peccato che sono stata sempre magra e questa cosa la devo solo al farmaco della menopausa ... ma nessuno ti ascolta... Si presenta nella mia vita così... senza nemmeno dire... ciao io sono L'Endometriosi e ti farò vivere i giorni più brutti della tua vita... per tutta la tua vita... Me la sono diagnosticata da sola... leggendo... studiando su internet... ma avevo bisogno di un'esperto che mi confermasse l'idea... L'ho trovato... nel frattempo stavo male... perché una vita non ce l'hai più... Terza operazione in laparoscopia gennaio 2013. Diagnosi: endometriosi 4 stadio severa con adenomiosi... stavo messa malissimo... piena fino alle pareti della vagina... una tuba completamente piegata dall'altra parte, aderenze infinite... non sto qui ad elencare ma comunque solo grazie alle mani d'oro del mio professore conservo ancora tutti gli organi... ma i miracoli non esistono... ed io non sto bene... non sono guarita... non penso che si guarisca da questa malattia... però qualcuna ha almeno dei momenti di pausa dai dolori... a me non è toccato nemmeno quello... troppo avanzato... ma io quando mi ci metto le cose le faccio per bene... La mia endometriosi ha deciso di stare con me ora momento e minuto... la mia vita è endometriosi... pensavo di essere FORTE... ma non avevo mai fatto i conti con questa cosa... Mi sento come un enorme cartellone pubblicitario tutto sporco e stracciato... con su scritto IO HO L'ENDOMETRIOSI, ma nonostante le dimensioni non lo guarda nessuno... è ignorato... non vende questa pubblicità... colpa di chi?... Non ho più forza e voglia... sono stanca... il dolore è quotidiano e persistente... io sono FORTE non mi rappresenta più molto... LEI non mi permette di avere un quotidiano sereno... normale... non chiedo molto... ma un respiro... quello si... essere considerata... Questa malattia ci mangia dentro... possibile che la si ignori fino a renderla quasi ridicola? Sì, ho 36 anni... Ho L'ENDOMETRIOSI ma non interessa a nessuno!