RICHIESTA PARERE SUL PERCHE' LE ASSOCIAZIONI NON CI APPOGGIANO

DOPO LE POLEMICHE SUSCITATE  IN MERITO AL FATTO CHE LE ASSOCIAZIONI NON APPOGGINO NESSUNA INIZIATIVA NATA AL DI FUORI MI SONO SENTITA DI RICHIEDERE UN PARERE SINCERO A VERONICA PRAMPOLINI, LA DONNA CHE HA SCRITTO DUE LIBRI SULL'ENDOMETRIOSI E GRAZIE ALLA QUALE MOLTE DI NOI SI SONO AVVICINATE AL MONDO DI QUESTA MALATTIA.....PUBBLICO CIO CHE HO POSTATO,IN ATTESA DI AVERE UNA RISPOSTA, QUESTA VOLTA SPERO FORMALE, VI COMUNICO CHE SCRIVERO’ AI FONDATORI DELLE ASSOCIAZIONI IN QUANTO COME SOSTENITRICE E DONATRICE DEL 5 X MILLE VORREI DELLE RISPOSTE VERITIERE.

TRATTO DALLA MIA BACHECA

"Ciao Veronica Prampolini, visualizzo ancora il tuo diario ma non riesco a scrivere sulla tua bacheca,dopo aver letto i tuoi libri anni fa ho continuato a seguirti ed oggi voglio chiederti una cosa per me davvero importante.
Considerando che apprezzo moltissimo la seguente citazione postata nel tuo diario:

"Le persone che ci vogliono far SENTIRE IN COLPA, chiedendo giustificazioni per il nostro comportamento, più che essere interessati alla verità sembrano interessati a mantenere una posizione di potere su di noi.
NON DOBBIAMO PERMETTERLO!!
Se gli altri si aspettano da noi delle cose che poi non facciamo oppure che eseguiamo ma in modo diverso da come si aspettavano, bisogna capire che noi NON VIVIAMO in funzione degli altri.

[Tratto da ZERO PARANOIE, di Fabio Gherardelli, Mondadori]

e l'ho sentita anche molto mia, volevo chiederti in tutta sincerità se una donna che a volte ha versato dei soldi per le associazioni e ha donato il suo 5 x mille alle stesse ha il diritto di richiedere in via ufficiale le motivazione per le quali non vengono appoggiate determinate iniziative nonostante noi malate sosteniamo il vostro lavoro?

In riferimento a questo scriverò delle lettere ai fondatori delle associazioni, sperando di avere da sostenitrice ed in democrazia delle risposte reali, senza polemiche. 

Vista la stima, incondizionata che ho nutrito per te dall'inizio della mia storia con l'endometriosi, avrei piacere di avere un tuo parere in merito.

Grazie