Devi sapere che:

L’Endometriosi non colpisce solo me! È una malattia che colpisce circa 3.000.000 di donne in Italia, siamo circa 1 donna su 8 e tutte ragazze giovani (dalla prima mestruazione fino alla menopausa).
Vi chiederete Endo..che??? E’ una malattia originata dalla presenza anomala del tessuto che riveste la parete interna dell’utero, chiamato endometrio in altri organi (ad esempio ovaie, tube, peritoneo, vagina e talvolta anche intestino e vescica). Questo fa si che le donne con endometriosi abbiano cisti, infiammazioni croniche degli organi nei quali si impiantano questi focolai, cicatrici, aderenze e, in alcuni casi, infertilità.
Dall’endometriosi non si può guarire, non c’è una cura, si posso semplicemente prendere terapie mediche per far si che la malattia stia più a freno e nel caso in cui la terapia non basti l’unica soluzione è la sala operatoria; le donne con endometriosi vivono nel terrore che si ripresenti presto un altro intervento perché spesso uno non basta….
Per cui non chiamatelo dolore mestruale, non chiamatele semplice cisti, questa è una malattia cronica e spesso invalidante che porta le donne a vivere con grandi dolori.
Non c’è esenzione, non siamo tutelate e per questo le donne che ne sono affette spesso hanno problemi lavorati e devono inoltre pagarsi ogni cura medica o esame.
Non abbiate paura di ascoltare, conoscerla può rendere consapevoli altre persone e magari aiutare una donna ad avere una diagnosi tempestiva (che spesso tarda fino a 10 anni) o a farla sentire meno sola.
Già perché spesso ci si sente sole perché questa malattia è sottovalutata e poco conosciuta e molte volte queste donne si ritrovano a dover affrontare oltre i dolori anche i giudizi di chi gli sta intorno….